Come bloccare un numero di telefono su Android

Se vuoi sapere come bloccare un numero di telefono su Android puoi farlo qui.

Limitare le chiamate sul cellulare diventa una soluzione molto intelligente quando ti trovi di fronte a quei numeri fastidiosi.

Se sei uno di quelli che si infastidiscono perché la tua banca ti chiama per offrirti una carta di credito, il contenuto di questo post può essere di grande aiuto.

Che sia perché sei stufo di chiamate spam o di numeri sconosciuti sul tuo cellulare che ti interrompono ogni giorno, c’è un modo per bloccare le chiamate in arrivo.

O meglio, ci sono diversi modi per limitare queste chiamate al telefono.In effetti, la soluzione è integrata nella maggior parte dei telefoni di oggi.

La soluzione per limitare le chiamate è davvero molto facile da completare .

In effetti, questa opzione tecnologica era già in atto molto prima che arrivasse il tempo dei telefoni cellulari.Tuttavia, quando è stato implementato Android, in alcuni casi si sono dimenticati di integrare tale funzionalità.

Modi per bloccare le chiamate su un cellulare Android

Al momento, quasi sempre le persone che decidono di scegliere di limitare le chiamate da numeri sconosciuti o le chiamate internazionali in cerca di spam, vanno su un’app.

Nella piattaforma Google Play Store, così come nell’Apple Store, puoi trovare molte app.

Alcuni di questi sono: Blocca chiamate da KiteTech, Blocco chiamate e SMS da Vlad Lee, nonché Controllo chiamate.

Potresti essere interessato  Scarica gratuitamente la videoconferenza Zoom per PC, Mac, Android e iPhone

Queste applicazioni per limitare le chiamate sono facili da scaricare e dispongono di interfacce molto intuitive in cui è possibile creare un elenco per annullare le chiamate da determinati numeri.

Tuttavia, esiste anche un modo per impostare il blocco delle chiamate direttamente dal telefono, senza dover accedere a un’applicazione.

Nei telefoni Xiaomi, iPhone, Motorola o Huawei, la stessa ottimizzazione del telefono ha questa funzionalità integrata.

Come bloccare un numero di telefono su Android

Il modo per annullare queste chiamate è troppo semplice e quasi sempre lo stesso.

Il primo passo è andare all’interfaccia dei contatti e scegliere un numero, andando alla sezione delle informazioni aggiuntive.

Resta solo da fare clic su «Impostazioni» o sui tre punti verticali.Pertanto, viene visualizzata un’interfaccia in cui dovrai solo fare clic sull’opzione «Blocca».

In altre occasioni, una volta entrati nell’interfaccia dei contatti, si preme per un secondo sul nome della persona in questione e viene poi visualizzato il menu delle opzioni fino a premere «Blocca».

Il problema qui è che, come con le app, non puoi bloccare numeri sconosciuti o internazionali.Tuttavia, alcune app funzionano con database di numeri catalogati come SPAM e quindi riescono a limitare le chiamate in anticipo.

Ora, un’altra delle possibili opzioni per bloccare le chiamate è andare al menu delle impostazioni dell’applicazione Contatti.Per fare ciò, vai alle opzioni «Impostazioni», «Chiama», «Rifiuto chiamata», «Elenco rifiuto automatico» e «Crea».

È possibile bloccare tutte le chiamate in arrivo?

Esistono diversi metodi per bloccare e limitare tutte le chiamate in arrivo.

Il modo più semplice di tutti è impostare il telefono in «Modalità aereo».

Nel caso delle app, c’è una funzionalità che è solo questione di attivarla e la limitazione delle chiamate in arrivo viene immediatamente disabilitata.

Potresti essere interessato  Come registrare una videochiamata su Skype GRATUITAMENTE

Ora, la maggior parte dei telefoni ti consente di bloccare le chiamate in arrivo tramite l’app dei contatti.Per fare ciò, devi andare nella sezione «Impostazioni chiamata» e poi in «Impostazioni avanzate».Poi c’è l’opzione «Call Restriction».

Se si dispone di una doppia scheda SIM, è necessario selezionare una delle due schede.

Quindi, devi solo abilitare l’opzione «Tutte le chiamate in arrivo».Questo tour di esempio è ciò che accade nei telefoni Xiaomi.

È in qualche modo simile per le altre marche di telefoni cellulari Huawei, Samsung, LG, Motorola Moto, ecc.

Questa funzionalità è davvero utile quando si tratta di limitare le chiamate internazionali .Inoltre, in alcuni casi, è possibile impostare una password per proteggere il sistema di blocco delle chiamate.

Un servizio aggiuntivo che ottimizza la sicurezza tecnologica di questa opzione.

Come sapere se un contatto ha bloccato le tue chiamate?

Non esiste davvero una formula precisa per scoprire se qualcuno ti ha bloccato e inserito nella sua lista nera per limitare le chiamate.

O almeno, non esiste un’app o una tecnologia in grado di percepirlo direttamente.

Quello che succede è che puoi dedurre di essere stato bloccato.Il primo indizio per dedurre che sei stato bloccato è che una volta effettuata una chiamata , non sentirai nemmeno lo squillo di attesa.

In altre parole, la comunicazione viene interrotta come se lo stesso telefono che stai chiamando fosse in modalità aereo o spento.

Questo è l’indizio chiave.Nel frattempo, se hai ancora dubbi che il tuo numero sia stato bloccato, l’alternativa è chiamare da un altro numero di telefono.

Se la chiamata inizia a squillare con il classico «tuuu – tuuu – tuuu», allora puoi essere assolutamente certo che il tuo numero di telefono sia stato bloccato.

Potresti essere interessato  Come registrare una videochiamata su Facebook Messenger

Posso chiamare un numero di telefono o un contatto che mi ha bloccato?

Tuttavia, nonostante quanto sopra, è possibile che una chiamata dal tuo telefono Android possa entrare in un telefono o contatto che è stato bloccato.

È un’alternativa che potrebbe tornarti utile, invece di dover chiedere in prestito il numero di telefono di un parente per confermare il tuo sospetto.

Questa opzione non è altro che configurare il tuo numero di telefono in modo che diventi «Nascondi numero».

Nel caso di telefoni che funzionano con Android 7.0 su Nougat, la modalità è quella di andare all’azione «Telefono» e lì devi premere sull’opzione dei tre punti, ovvero le tre linee verticali.

Quindi vai all’opzione «Impostazioni» e fai clic su «Impostazioni aggiuntive».In questa sezione troverai un’opzione che fa riferimento a «ID emittente».

Dopo di che dovrai solo scegliere l’opzione «Nascondi numero».

Ora devi solo fare la chiamata perché entri.

Quello che succede qui è che avendo l’opzione “Nascondi numero” attiva, né l’applicazione né la funzionalità del telefono stesso potranno associare il numero che entra in un database.Quindi, naturalmente, la chiamata riesce a bypassare la restrizione.

Deja un comentario