Come ripristinare Windows 11 su Windows 10

I nuovi design, l’aspetto rinnovato, le modifiche funzionali, ecc. Sono buoni in Windows 11, ma hai preso in considerazione i bug?

Come per tutti i software, Windows è afflitto da bug nella maggior parte dei suoi aggiornamenti, che a volte causano tempi di inattività di alcune funzionalità o dell’intero sistema.

Questo può essere esasperante e potrebbe costringerti a tornare alle versioni precedenti che sono buone e compatibili.

Se sei già uno di quegli aspetti negativi sull’aggiornamento di anteprima di Windows 11 e desideri eseguire il rollback, ecco le tue opzioni:

  • Installazione pulita
  • Centro aggiornamenti Windows

Ecco più spiegazioni su di loro;

Passaggi per ripristinare Windows 11 su Windows 10

Installazione pulita è la reinstallazione della versione desiderata del sistema operativo Windows, probabilmente Windows 10.

Devi visitare la pagina di aggiornamento di Microsoft e scaricare l’immagine ISO o un’unità USB avviabile e renderla generale poiché questa è la prima volta.

Segui tutti i processi di accettazione dei termini, accesso all’account Microsoft, impostazione del PIN e così via e recupero dei dati dall’unità C.

Altrimenti, provalo da Centro aggiornamenti Windows. Per quello,

  1. Accedi al tuo sistema impostazioni pagina, quindi a aggiornamento Windows sezione.
  2. Ora clicca su Opzioni avanzate e poi su Recupero.
  3. Qui vedrai un’opzione per «Versione precedente di Windows”, Cliccando su quale si aprirà una finestra pop-up con a Partire pulsante.
  4. Colpire Partire avvierà il processo di annullamento con un avviso che potresti perdere tutte le app e i dati ad essi associati. Continua cone reinstallali quando torni a Windows 10.

Non perderai i dati di sistema, solo le app installate nel nuovo aggiornamento, che devi reinstallare e accedere.

Potresti essere interessato  Migliori canali TV di Pluto per guardare programmi TV

Deja un comentario