Come Risolvere Il Problema: La Mia Connessione Non È Privata

Nell’articolo di oggi del nostro blog TechWarrior potete vedere: Come Risolvere Il Problema: La Mia Connessione Non È Privata.

E ‘probabile che quasi tutti gli utenti di Internet, o se non la stragrande maggioranza, che mantengono l’uso frequente di navigazione internet sono stati trovati con la leggenda di «La connessione non è privata» cercando di arrivare da qualche parte.

Questo messaggio si pone quando si vuole andare a un determinato sito, il nostro browser Chrome ritiene che la comunicazione tra il computer e il server o il sito in questione può essere pericoloso o discutibile.

Qual è il problema di «La mia connessione non è privata» e come risolvere

Se sei un disattento avete notato che le pagine web normalmente tutti visitati operano sotto lo stesso set di caratteri, vale a dire «https» sequenza all’inizio di ogni link. Curiosamente, la lettera «s» che il gruppo di lettere mezzi «di sicurezza o di garantire «, che garantisce un certo modo una pagina è affidabile per visitare e che l’informazione è cifrata tra l’utente e il sito.

Il fatto che la lettera «s» non è nella direzione del collegamento non è esattamente male, tutto ciò che ci dice è che il sito opera sotto un nome diverso alla corrente, vale a dire «http». Ciò significa che, per varie ragioni, come la mancanza di risorse o di mancanza di serietà del promotore, il sito non ha deciso di correre sotto la guida congiunta «https».

In realtà, il protocollo «http» è stato comunemente usato per un po ‘, significa che il sito non è crittografato e tutti potevano approfittare della situazione per vedere che le informazioni trasmesse non era privato. Allo stato attuale, la maggior parte dei siti operano sotto il protocollo standard «https» e molti altri hanno deciso di cambiare anche questo codice, ma rimangono le pagine vengono elaborate attraverso il protocollo «http» vecchio.

Come Risolvere Il Problema: La Mia Connessione Non È Privata

Questo ci porta a quella versione 68 di Chrome del browser considerato siti web pericolosi che operano nell’ambito del protocollo «http» , per cui questi siti sono limitati dal browser lanciando il suo messaggio di firma «La connessione non è privata.» E ora tutto ha un senso.

Questo tipo di restrizione che il browser ha un livello di impatto mercadológico dal traffico degli utenti e il numero di visite possono ridurre in modo significativo per i siti che non scelgono di optare per l’attuale protocollo. Si deve notare che, al momento di entrare le pagine con il protocollo «http» accettare qualche rischio e in qualche modo esporre le nostre informazioni.

Tenendo conto che quest’ultimo citato, questa volta vi mostreremo come risolvere il problema «La mia connessione non è privata» attraverso alcuni semplici trucchi .

La soluzione al problema: la connessione non è privata

Infatti, quando visitiamo un browser web controlla il nostro computer una richiesta al server pagina per accedere alla zona e rendere il tempo stesso è un sito sicuro che rispetta gli standard di sicurezza attraverso la convalida un certificato con il quale deve essere questo luogo.

Se il browser non riesce a convalidare le informazioni del sito che vogliamo entrare, abbiamo automaticamente bloccano il homepage non rispettano gli standard di sicurezza richiesti, mostrando il messaggio «La connessione non è privata».

Navigare sul web nell’ambito del protocollo «https» è un modo sicuro di camminare per esplorare la rete. Attraverso questi collegamenti, lavorando sotto l’acronimo, è possibile fare la varia linea presenta come la creazione di conti bancari, fare acquisti su Internet, e – mail, password d’uso elettrogeni, ecc Tutte queste informazioni vengono crittografati quando si introduce il sito e diventa sicuri di condividere questi dati.

Ma ci sono pagine che, nonostante tutto ciò che vogliamo o necessità di andare, perché in questo post vi dirà come raggiungere questo obiettivo attraverso semplici passaggi .

Trucchi semplici per risolvere il problema di «La mia connessione non è privata»

Il primo metodo è uno dei modi più semplici per entrare in un sito che ci mostra il messaggio «La mia connessione non è privata. «Quello che faremo è cliccare su» Impostazioni avanzate «nella parte inferiore del messaggio e selezionare il» giornale in ogni caso, «il . così vi offriamo la possibilità di visitare con il nostro consenso e accettare il rischio di un sito pericoloso.

Il secondo metodo può essere utilizzato quando il messaggio «La connessione non è privata» Noi non mostriamo la possibilità di accedere alle impostazioni avanzate In questo caso, abbiamo semplicemente scriviamo la seguente frase, senza spazio sul vostro computer. « thisisunsafe » e premere Invio.

Una nota dovrà digitare questa frase senza vedere realmente scritto sul computer, premere le lettere sulla tastiera che compongono la frase e si può subito accedere al sito.
Un punto importante da tenere a mente durante l’esecuzione di questo trucco è che si può solo lavorare su versioni di Chrome di 6Per le versioni più bassi di quello che scriviamo in modo che il termine «badidea» anche insieme senza spazio.

Deja un comentario