Come esportare tutti i contatti di Gmail sul computer del PC

I contatti memorizzati nel tuo telefono Android o su un PC con un browser possono spesso avere un unico punto di contatto, il tuo account Google. Se questo è il giunto, sappi che puoi esportare tutti i contatti dal tuo account Google con pochi clic. Ciò include tutti i numeri di telefono che hai salvato sul telefono e gli indirizzi e-mail.

Assicurati di aver effettuato l’accesso allo stesso indirizzo Gmail sul telefono e sul PC e di aver attivato la funzione di sincronizzazione. Ciò consente a Google di archiviare tutti i contatti che hai salvato su un dispositivo in modo che sia possibile accedervi da un altro se è stato effettuato l’accesso allo stesso account Gmail. E se lo hai fatto, ecco come esportarli tutti, o solo alcuni selezionati;

Come esportare tutti i contatti di Gmail sul computer del PC

Passaggi per esportare tutti i contatti dall’account Gmail al tuo computer

  1. Sul tuo PC, avvia qualsiasi browser a cui è connesso il tuo account Google.
  2. Nell’angolo in alto a destra, dove vedi l’icona del profilo, fai clic sul menu delle app disponibili proprio accanto ad essa e cerca Contatti.
  3. Apri l’app Contatti e vedrai tutti i tuoi contatti memorizzati (e sincronizzati) dalle tue e-mail e dalla rubrica.
  4. Ora seleziona un contatto selezionando la casella accanto ad essoo seleziona tutto in una volta nell’opzione sopra se desideri esportare tutto.
  5. Successivamente, fai clic su Esportare opzione nel riquadro di sinistra, che aprirà una finestra che chiede di confermare l’esportazione solo dei contatti speciali (selezionati) o di tutti i contatti contrattati di frequente.
  6. Seleziona l’opzione desiderata e ti verrà chiesto di scegliere un tipo di output, in CSV o vCard genere. Scegli quello che si adatta alle tue esigenze e fallo.
Potresti essere interessato  Come Scaricare e Installare Antena Tv Lite Per Pc

Questo è tutto. L’esportazione dei contatti inizia nel formato selezionato, che verrà automaticamente scaricato e verificato.

Lascia un commento